MATERA: FINALMENTE DISPONIBILI I SOLDI DEL REDDITO MINIMO D’INSERIMENTO! ECCO DOVE RITIRARLI

Da oggi, Martedì 19 Dicembre, i beneficiari del programma RMI (Reddito Minimo di Inserimento) potranno ricevere le retribuzioni arretrate, inerenti al mese di Novembre.

Questo è ciò che Antonio Fiore, Direttore generale della Lab (Agenzia Regionale Lavoro e Apprendimento Basilicata), ha comunicato:

“La mancata consegna degli assegni per le spettanze maturate dai beneficiari del programma RMI, relative alle indennità del mese di novembre, a seguito di formale comunicazione della Banca Popolare di Bari – tesoriera della LAB, è scaturita da problematiche interne relative alla rete logistica della stessa banca.

Pertanto, lo stesso Istituto su sollecito della Direzione Generale Lab, ha disposto che a partire dal 19 dicembre 2017, provvederà direttamente al pagamento per cassa delle indennità spettanti, presso gli sportelli della Banca Popolare di Bari presenti su tutto il territorio della Regione Basilicata.

Questa modalità consentirà ad ogni beneficiario di riscuotere quanto dovuto in maniera più celere rispetto alla consueta consegna degli assegni che sarebbe comunque avvenuta nei prossimi giorni.

Ogni beneficiario, munito di valido documento di riconoscimento, potrà recarsi in qualsiasi sportello dell’Istituto.

Le filiali sono:

  • Avigliano;
  • Barile;
  • Bella;
  • Castelluccio Inf.;
  • Corleto Perticara;
  • Ferrandina;
  • Filiano;
  • Forenza;
  • Francavilla sul Sinni;
  • Lagonegro;
  • Lauria Inferiore;
  • Lavello;
  • Maratea;
  • Marsiconuovo;
  • Matera 1 La martella;
  • Matera via Roma;
  • Melfi d’Annunzio;
  • Pescopagano;
  • Picerno;
  • Potenza ( 6 filiali);
  • Rionero in Vulture;
  • Ruvo del Monte;
  • Tito;
  • Tramutola;
  • Trecchina;
  • Venosa;
  • Viggiano;
  • Villa d’Agri.

Tale procedura inoltre consentirà l’acquisizione dei dati di ogni singolo beneficiario da parte dell’Istituto al fine di consentire la rapida emissione delle carte prepagate e permetterne l’accreditamento dal prossimo mese”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)