Influenza, vaccino gratuito per questi donatori! I dettagli

L’inverno è in arrivo e milioni di italiani si preparano ad affrontare una delle sue più insidiose conseguenze: l’influenza.

Non mancano però le buone notizie, in particolare per tutti i donatori di sangue: anche quest’anno, infatti, il vaccino contro il virus sarà gratuito, un’iniziativa che offrirà vantaggi a circa 1,8 milioni di persone.

Fortemente voluta da Centro Nazionale Sangue e Civis, la strategia è risultata efficace, già a inizio anno, per ridurre le carenze di sangue comuni nel periodo invernale.

Secondo i due istituti, infatti, tra le cause della carenza di sangue nei primi mesi dell’anno rientra proprio:

“il problema dell’epidemia influenzale, che a Gennaio-Febbraio raggiunge il suo picco.

Per questo insieme al volontariato ci siamo attivati per far inserire i donatori tra le categorie a cui viene offerta la vaccinazione”.

L’iniziativa in realtà non è nuova, già risultati positivi si erano raggiunti la scorsa stagione.

Rispetto l’anno precedente, il 2019 ha evidenziato un incremento della disponibilità di sangue nella bacheca Sistra (Sistema Informativo Servizi Trasfusionali) che non è mai scesa sotto le 5000 unità nell’ultima stagione, cosa che non è accaduta in passato.

Il Sistra è il sistema demandato alla gestione delle maxi emergenze.

Sergio Ballestracci di Civis, sottolinea come la partecipazione dei donatori sia importante perché:

“le carenze possono mettere a rischio interventi complessi come i trapianti”.

Per ottenere maggiori informazioni circa il vaccino influenzale gratuito, è possibile rivolgersi ai centri trasfusionali o alle associazioni di riferimento.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)