INCENDIO METAPONTO: IN FUMO ALCUNI ALLOGGI DI QUESTO VILLAGGIO TURISTICO! “DENUNCIATE OGNI ATTO INCENDIARIO”

Il devastante incendio che ieri pomeriggio ha interessato la località balneare di Metaponto (che ha distrutto  una vasta area di macchia mediterranea  e portato all’evacuazione degli ospiti di tre villaggi turistici) è stato domato nella tarda serata di ieri.

All’indomani del disastro si contano i danni: dei 3 camping minacciati dalle fiamme quello che ha subito i danni maggiori è il Mondial (situato nel cuore della pineta incendiata) che ha visto andare in fumo alcuni alloggi di legno (come si vede dalla foto dell’ansa).

Qui, per ordinanza del sindaco di Bernalda, gli ospiti non potranno rientrare negli alloggi prima delle 24 ore.

Per domare le fiamme c’è stato bisogno di un continuo Canadair in azione, tre squadre dei vigili del fuoco che cercavano in più punti di contenere le fiamme, tre squadre Aree programma con anche Carabinieri, guardia forestale e Polizia che hanno aiutato nelle attività di sgombero e di aiuto per i civili.

Intanto, ieri sera su richiesta del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), si sono recati sul luogo dell’incendio l’assessore lucano alle infrastrutture, Nicola Benedetto, e il direttore della Protezione civile, Donato Viggiano per seguire da vicino e coordinare le azioni di spegnimento dell’incendio che ha colpito la pineta.

Questo l’appello lanciato dal presidente Pittellla:

“A fronte dei continui incendi che stanno devastando la Basilicata, faccio appello alla responsabilità di tutti per fermare condotte di natura dolosa.

 Al contempo rivolgo un invito a denunciare ogni atto incendiario.

Da giorni la protezione civile regionale, i vigili del fuoco, le autorità militari e civili sono impegnati ininterrottamente per mettere in salvo il territorio.

Da solo il nostro impegno non basta. Chiedo con forza buon senso perché si arresti questa insensata catena di fuoco”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)