Fatto gravissimo in Basilicata: rubato questo frammento dal parco paleolitico! Ecco cosa sta accadendo

“Sono in corso le indagini, da parte dei Carabinieri della Stazione di Venosa, per cercare di individuare i responsabili del furto, presso il parco paleolitico di Notarchirico, di un frammento di bacino di elefante antico”.

E’ quanto fa sapere il Comune in una nota che prosegue:

“Sul sito, gestito dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, al momento del sopralluogo, anche il Sindaco Iovanni.

Durante l’incontro che si terrà mercoledì 14 tra Soprintendenza e Comune, i Funzionari preposti esporranno all’amministrazione comunale tutte le misure per contrastare l’attività clandestina di chi distrugge un patrimonio tra i più interessanti al Mondo, alla ricerca di incerti quanto rischiosi profitti, misure previste all’interno del progetto in fase di appalto”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)