Dalla Basilicata in Antartide: l’ingegnere Caivano scelto per una spedizione in un luogo inesplorato! Congratulazioni

Tra i ricercatori e i tecnici a bordo della nave rompighiaccio italiana Laura Bassi c’è l’ingegnere picernese Giuseppe Caivano, tecnico dell’Enea.

Con orgoglio il Sindaco di Picerno Giovanni Lettieri e l’amministrazione comunale, in rappresentanza della comunità tutta, condividono la soddisfazione di un traguardo così importante, quello di aver raggiunto un sito sinora inesplorato, il più meridionale mai toccato in Antartide.

Fierezza, compiacimento e gioia al centro della telefonata con la quale il Sindaco Lettieri ha raggiunto l’ingegner Caivano.

Giuseppe Caivano è partito insieme ad un gruppo di colleghi il 17 Novembre 2022 dal porto di Trieste per la 38esima spedizione italiana del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide.

Picerno attende ora il suo ritorno per festeggiare insieme l’obiettivo conseguito dal team con sacrificio, abnegazione ed eccellenti capacità collaborative.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)