Coronavirus, in Basilicata una delle vittime più giovani: 40enne perde la vita

Si allunga la lista delle vittime causate dal Coronavirus in Basilicata.

A perdere la vita un uomo di Accettura (MT): Giuseppe Nota, dipendente di Acquedotto Lucano.

Stroncato dal virus a soli 40 anni, era ricoverato presso l’ospedale San Carlo di Potenza.

Pare che soffrisse di altre patologie e avesse subito un trapianto qualche anno fa.

Ci stringiamo al dolore della famiglia.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)