Borghi più Belli d’Italia: sarà Irsina la sede dell’Assemblea nazionale nel 2024! “Giusto riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto”. I dettagli

“Siamo molto soddisfatti che Irsina sia stata designata quale sede dell’Assemblea nazionale dei Borghi più Belli d’Italia nel 2024.

È il giusto riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto in questi anni dall’amministrazione comunale, che ha saputo valorizzare il nostro territorio oltreché supportare e agevolare le iniziative private per rendere il Comune ancora più attrattivo per turisti e stranieri..

Grazie a molti stranieri si è dato vita a un piccolo fenomeno spontaneo di ripopolamento che ha consentito agli stessi di trasferirsi proprio a Irsina (MT) per vivere e lavorare ristrutturando e riqualificando numerosi stabili del centro storico.

La designazione può essere un ulteriore volano per l’area di Matera e di tutta la Basilicata”.

Lo ha detto il senatore di Forza Italia Saverio De Bonis, commentando la notizia della scelta di Irsina (MT), giunta a margine della tre giorni dell’Assemblea nazionale dei Borghi più Belli d’Italia svoltasi a Follina, in provincia di Treviso.

Ha aggiunto il senatore:

“Anche grazie alla nuova linfa che il PNRR potrà dare abbiamo l’opportunità di rivitalizzare i borghi e i piccoli comuni, che costituiscono l’ossatura della nostra Italia.

Si tratta dunque di mettere in campo una serie di misure per ripopolarli, sia a livello turistico sia a livello di residenze stabili, offrendo tutti i necessari servizi.

Proprio per questo motivo, coerentemente con alcuni obiettivi contenuti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza, sto lavorando a un progetto normativo che contiene numerosi interventi per aiutare i piccoli Comuni a offrire a italiani e stranieri una scelta di vita più sostenibile e di qualità, sfruttando al massimo tutti gli aspetti positivi che i piccoli borghi possono offrire”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)