Basilicata, violenza sessuale continuata: i Carabinieri arrestano un 66enne

I Carabinieri delle Compagnie di Lagonegro, Melfi e Potenza, attraverso i Nuclei Operativi e Radiomobili e le dipendenti Stazioni, capillarmente distribuite su tutto il territorio di competenza, hanno eseguito una serie di servizi di controllo straordinario del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Potenza, finalizzati ad accertare violazioni al codice della strada, in materia di armi, sostanze stupefacenti e, nell’ambito dei mirati servizi disposti in campo nazionale sul tema “Estate tranquilla 2019”, l’eventuale impiego di lavoratori “in nero” ed infrazioni di carattere amministrativo.

In tale contesto, a Rionero, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in esecuzione di provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Potenza, un 66enne originario del luogo che dovrà espiare 4 anni di reclusione perché responsabile di violenza sessuale continuata.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)