Basilicata, Referendum Legge elettorale: “Negata ai cittadini la possibilità di pronunciarsi”. A dirlo…

In una nota, il presidente del gruppo consiliare della Lega Salvini Basilicata, Tommaso Coviello, esprime:

“tutta la sua delusione per la decisione della Consulta, arrivata nella serata di ieri, che ha bocciato il referendum sulla legge elettorale.

È stata persa un’occasione importante quella di consentire ai cittadini italiani di esprimersi in materia elettorale senza mezzi termini.

La Corte Costituzionale con una sentenza, della quale aspettiamo con ansia di conoscere le motivazioni, ha di fatto negato a tutti i cittadini la possibilità di pronunciarsi su un tema fondamentale per la nostra democrazia, quale la legge elettorale.

Ancora una volta viene negato agli italiani di essere artefici delle scelte politiche del nostro Paese a vantaggio di chi protegge con qualsiasi mezzo ed in ogni occasione le proprie poltrone.

E’ davvero il ritorno alla preistoria della peggiore politica italica”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)