Basilicata, pagamento delle pensioni in anticipo: ecco giorni e turni

Con un comunicato stampa, l’INPS ufficializza che anche il pagamento delle pensioni di Dicembre avverrà in anticipo:

“Per chi percepisce la propria pensione in contanti presso lo sportello di Poste Italiane anche per il cedolino di dicembre il pagamento sarà scaglionato ed anticipato.

Visto il prolungarsi dello stato di emergenza legato alla pandemia di Coronavirus, per tutelare sia gli anziani (la fascia più fragile della popolazione) che i dipendenti di poste italiane si vuol evitare il formarsi di assembramenti e code presso gli uffici postali.

Proprio per questo motivo e per consentire a tutti i titolari di pensione di recarsi presso lo sportello postale in sicurezza si procederà anche per questo mese al pagamento scaglionato e in anticipo della pensione.

Si ricorda che per chi ha accredito della propria pensione su un conto corrente BancoPosta, un libretto di risparmio postale o su Carta PostePay Evolution, le somme saranno disponibili a partire dal 25 novembre.

Per chi, invece, per ricevere la propria pensione utilizza un istituto bancario le somme spettanti per il mese di dicembre saranno accreditate il primo giorno bancabile del mese, ovvero il 1 dicembre.

Vediamo, quindi, il calendario dei pagamenti, in base alla lettera iniziale del cognome:

  • Mercoledì 25/11/2020 cognomi che iniziano da A a B;
  • Giovedì 26/11/2020 cognomi che iniziano da C a D;
  • Venerdì 27/11/2020 cognomi che iniziano da E a K;
  • Sabato 28/11/2020 limitatamente alla mattina, cognomi che iniziano da L a O;
  • Lunedì 30/11/2020 cognomi che iniziano da P a R;
  • Martedì 01/12/2020 cognomi che iniziano da S a Z”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)