Bar chiuso all’Ospedale di Matera: “cittadini giustamente indignati ma avevamo preannunciato tutto quello che sta accadendo”. La denuncia

La Fials Segreteria Provinciale Matera, in una nota, denuncia:

“La chiusura del Bar al Madonna delle Grazie è l’ennesimo sgarbo alla cittadinanza e all’utenza che si reca in ospedale da parte della Dirigenza ASM spesso assente, ma ancor più preoccupante è la deriva della nostra sanità abbandonata a se stessa!

Su alcuni gruppi social leggiamo tanti commenti di cittadini giustamente indignati ma noi di Fials Matera avevamo preannunciato tutto quello che sta accadendo: abbiamo organizzato negli anni passati diversi sit-in e due manifestazioni (a Settembre 2020 e a Maggio 2021) dove abbiamo chiesto ai cittadini e alle istituzioni massima partecipazione e massima attenzione alla problematica.

Avevamo colto in anticipo i segnali del progetto di smantellamento della nostra sanità ma i cittadini materani hanno fatto finta di nulla e si sono girati dall’altra parte ascoltando chi invece diceva che non erano vere le nostre preoccupazioni e adesso piangiamo sul latte versato.

Ci risulta che la querelle sulla gestione del bar fosse di vecchia data, c’è stato un braccio di ferro tra la ditta e l’amministrazione sul costo del fitto ritenuto troppo alto.

Inoltre, la nuova gara di appalto ci risulta essere andata deserta.

Il vero problema sono i lavoratori che ad oggi restano senza tutele: aspettiamo gli sviluppi.

Vigileremo sul caso e anticipiamo la nostra intenzione di fare un grande manifestazione di piazza a fine settembre per dire ‘No’ allo smantellamento della sanità Materana”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)