ANCHE MATERA TRA I 23 BORGHI LUCANI PER IL GRANDE PROGETTO DI SVILUPPO TURISTICO! ECCO I DETTAGLI

Buone notizie in arrivo per 23 comuni lucani rientrati nel progetto interregionale “Borghi – Viaggio Italiano”.

Patrizia Minardi, dirigente dell’Ufficio Sistemi Culturali, Turistici e Cooperazione Internazionale della Regione Basilicata, ha spiegato:

“Il Mibact ha accolto la proposta di diciotto Regioni, tra cui la Basilicata, di un’unica grande iniziativa per la valorizzazione del sistema dei borghi italiani.

Per la capacità di fare sistema e di avviare un percorso condiviso il progetto “Borghi – Viaggio Italiano” è risultato essere di rilevanza nazionale.

L’Onu ha dichiarato il 2017 anno internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo e il Ministro Franceschini, ha decretato il 2017 anno dei borghi italiani.

Tale evenienza si profila come una grande opportunità per i Borghi lucani, anche in considerazione del fatto che, tra gli assi strategici, è stato inserito il Protocollo d’Intesa già sottoscritto tra il Mibact, l’Istituto Nazionale di Architettura e la Regione Basilicata che prevede la valorizzazione del patrimonio Culturale e la promozione di stili di vita eticosostenibili, a sostegno di Matera Capitale Europea della Cultura 2019”.

I Borghi Lucani selezionati rientrano nei progetti interregionali:

  • “Paesaggi d’Autore”;
  • “Borghi Storici”;
  • “Borghi Marinari Storici”.

I Comuni interessati sono: Matera, Acerenza, Aliano, Bernalda, Castelmezzano, Garaguso, Grottole, Guardia Perticara, Maratea, Moliterno, Montescaglioso, Nova Siri, Pietrapertosa, Pisticci, Policoro, Rotondella, Satriano di Lucania, San Mauro Forte, Scanzano Jonico, Tricarico, Venosa, Viggianello e Valsinni.

I Comuni beneficeranno di una notevole visibilità grazie alle azioni messe in campo e specialmente per quanto riguarda il piano di comunicazione.

Domani, Mercoledì 3 Maggio alle ore 9:30 presso la Sala Sinni del Dipartimento Formazione e Ricerca della Regione Basilicata, si terrà un incontro per la presentazione delle azioni e degli eventi rientranti in questo progetto.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)