Ad Aliano torna l’appuntamento con “La luna e i calanchi”! Ecco l’iniziativa

Torna domenica, ad Aliano (MT), l’appuntamento con “La luna e i calanchi”, l’iniziativa ideata e curata da Franco Arminio, poeta, scrittore, paesologo.

Si comincerà alle ore 18:00, nell’auditorium dei Calanchi, con “Note di avvio”, alla presenza:

  • del sindaco, Luigi De Lorenzo;
  • dello stesso Arminio;
  • di Giuseppe Papasso, ideatore dell’ “Aliano Word Music”.

A seguire “Incontro coi generosi”, con protagonista Arminio, e alle ore 22:00 tanta musica in piazza San Luigi.

La serata, infatti, coincide con l’ultima tappa della prima edizione dell’ “Aliano World Music”, la rassegna ad ingresso gratuito, dedicata al giornalista e scrittore Rocco Brancati, e realizzata grazie al patrocinio dell’amministrazione comunale, con la collaborazione della Regione Basilicata.

Sul palco saliranno Peppe Servillo, e gli argentini Natalio Mangalavite e Javier Edgardo Girotto, con lo spettacolo Parientes: un viaggio di andata e ritorno tra Italia ed Argentina, un andirivieni di note e racconti, autentici microcosmi esistenziali, brulicanti di umanità e vita vera, tra Napoli e Buenos Aires.

Nascono così intrecci sentimentali, ricordi e tra una milonga, un tango, una cumbia, emergono storie di vita vissuta, di fatiche quotidiane e voglia di riscatto e di legalità.

A seguire:

  • Pietro Cirillo con “L’anima tarantata della Lucania”;
  • il concerto degli “Assurd”;
  • alle 5:50, nell’anfiteatro dei Calanchi “Hathor plectrum Quartet“, poeta Faber e omaggio a Fabrizio De Andrè.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)