A Montalbano Jonico grande orgoglio per la premiazione di Illustri cittadini! Ecco l’iniziativa

A Montalbano Jonico al via la prima edizione del premio “Mons Albius” il prossimo 19 settembre alle ore 20:00 in Piazza Eraclea.

La manifestazione, organizzata dall’associazione socio culturale “Filippo Rondinelli”, vedrà la premiazione di alcuni illustri cittadini montalbanesi che si sono particolarmente distinti nella loro attività professionale dando lustro e risalto alla propria città di appartenenza.

Vi sarà anche un approfondimento storico sulla vita di Filippo Rondinelli a cura dello scrittore Vincenzo Maida.

L’evento, patrocinato dal comune di Montalbano, dalla Provincia di Matera e dalla Regione Basilicata, sarà presentato dalla dott. Viviana Matera con gli interventi di numerosi amministratori e rappresentanti delle istituzioni a vario livello.

Saranno presenti le massime cariche governative locali:

  • il Presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese;
  • il presidente regionale del Cna, Leonardo Montemurro;
  • il presidente regionale del Coni, Leopoldo Desiderio;
  • l’amministratore unico della società energetica Lucana, Luigi Modrone;
  • il consigliere regionale, Pasquale Cariello.

Prevista la partecipazione del vice Presidente della Commissione Nazionale Antimafia il Sen. Pasquale Pepe, in qualità di ospite d’onore.

Inoltre, nel corso della serata, non mancheranno esibizioni canore e soprattutto lo spettacolo di cabaret del comico barese Giuseppe Guida direttamente dal Mudù.

Il presidente nonché ideatore del premio “Mons Albius”, Gabriele Propati, dichiara:

“Sono particolarmente soddisfatto per aver dato vita a questo importante evento culturale che si prefigge l’obiettivo di diventare un appuntamento cult non solo per Montalbano Jonico ma per l’intera Regione Basilicata

Abbiamo realizzato un programma altissimo profilo che vede la partecipazione di numerosi rappresentanti istituzionali a vario livello, segno tangibile dell’attenzione e della curiosità che ha suscitato la nostra manifestazione.

La valorizzazione dei talenti e delle professionalità presenti nel nostro tessuto sociale è la stella polare del nostro percorso associativo”.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)