A Matera la scrittrice Olimpia Fuina Orioli con il suo ultimo libro “Il Pinocchio che c’è in me”. Ecco l’iniziativa pensata per i nostri studenti

Il 6 ottobre 2022 alle ore 18:00 presso l’Hotel San Domenico di Matera, sarà presentato il libro di Olimpia Fuina Orioli “Il Pinocchio che c’è in me”.

Presentazione con dibattito che il Comune di Matera ha patrocinato e co-organizzato, coinvolgendo anche il mondo scolastico materano.

Una pubblicazione ed un’iniziativa rivolta agli studenti ma anche ai grandi che considera il personaggio Pinocchio come “metafora della condizione umana e allegoria della società moderna” per usare le parole di Orizzonte Scuola che ha recensito l’opera della Orioli.

Una lettura dunque che, come è riportato nella locandina, intende motivare al cambiamento, una lettura che cattura e trasforma l’animo del lettore innamorandolo alla forza solidale all’amore e vuole segnare la vittoria della speranza perseverante incitando implicitamente a valorizzare l’errore.

L’evento sarà coordinato e moderato da Franca Coppola, Past Presidente Le Ali di Frida.

Saranno presenti, oltre all’autrice Orioli:

  • il Sindaco di Matera, Domenico Bennardi;
  • Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo di Matera-Irsina;
  • il Presidente Le Ali di Frida, Vincenzo Mori.

Interverranno anche:

  • il direttore dell’Università Cattolica di Brescia, Luigi Morgano;
  • la docente di glottologia e linguistica, Patrizia Del Puente.

Durante la presentazione saranno effettuate letture del testo a cura di Nicola D’Imperio e Isabella Urbano.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’iniziativa.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)