A Matera incontro tra Polizia e chi ha compiuto questi reati. Ecco il progetto

Nel pomeriggio di ieri, 25 ottobre, a Matera, presso la Sala della Caritas di via Cappuccini, personale qualificato della Polizia di Stato ha tenuto un incontro sulle norme di comportamento previste dal Codice della Strada, nell’ambito del progetto “All’incrocio delle strade”, rivolto a persone destinatarie di misure alternative alla detenzione, per reati legati alla violazione di norme in materia di circolazione stradale.

Il progetto è frutto di un protocollo d’intesa sottoscritto tra l’Associazione di volontariato “Una strada per la vita – Andrea Cucari” e l’Ufficio Esecuzione Penale del Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità, al fine di sviluppare percorsi riparativi per chi è stato sottoposto a provvedimenti dell’Autorità giudiziaria.

L’iniziativa rientra nell’ambito del programma della c.d. giustizia riparativa “Victim/Community Impact Panel”, che prevede, tra l’altro, incontri di gruppo tra autori e vittime di reati, con il supporto di esperti psicologi.

L’iniziativa, che ha lo scopo di promuovere il rispetto della legalità, anche nell’ambito della circolazione stradale, ha incontrato la piena disponibilità della Polizia Stradale.

Nel corso dell’incontro odierno sono state analizzate le conseguenze derivanti dall’inosservanza di tali regole, tra cui in particolare gli incidenti stradali; i temi trattati, supportati da filmati che hanno reso più efficace la loro illustrazione, sono stati seguiti dai partecipanti con molto interesse.

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)