VISITE GRATUITE E PREVENZIONE: A MATERA E PROVINCIA 48 FARMACIE ADERISCONO ALLA GIORNATA DEL DIABETE

Alla luce dell’importante ruolo che le farmacie possono e devono svolgere sul fronte della prevenzione di patologie di forte impatto sociale come il diabete, Federfarma ha deciso di promuovere, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Diabete (che si terrà il 14 Novembre prossimo) una campagna nazionale di screening tramite le farmacie.

In un comunicato stampa Antonio Papaleo, presidente ALAD/Fand – Associazione Lucana Assistenza Diabetici, dichiara:

“Obiettivo dell’iniziativa è individuare, grazie all’intervento delle farmacie, i casi di diabete non ancora diagnosticati ed i soggetti a rischio di sviluppare una patologia grave, che comporta forti disagi per i pazienti e per i loro famigliari, nonché rilevanti costi per il SSN.

La campagna si svolgerà dal 14 al 20 Novembre 2017.

Le farmacie interessate a partecipare effettueranno, durante questa settimana, nel rispetto delle normative regionali, la misurazione gratuita della glicemia in regime di autoanalisi ai soggetti che spontaneamente si presenteranno per sottoporsi al test.

Oltre ad effettuare il test, le farmacie aderenti alla campagna compileranno, per ciascun soggetto sottoposto al test, un questionario anonimo contenente informazioni di carattere generale sul soggetto e già utilizzato in analoghe campagne di prevenzione.

La compilazione del questionario permetterà di verificare, tramite uno specifico punteggio rilasciato automaticamente dall’applicazione informatica, il grado di rischio del soggetto di sviluppare il diabete.

La farmacia potrà quindi indirizzare i soggetti a rischio al medico di medicina generale ovvero direttamente al centro diabetologico, rilasciando al cittadino una stampa dei risultati.

I dati rilevati, in forma anonima, nell’ambito della campagna saranno elaborati dal board scientifico, composto da diabetologi, farmacisti e rappresentanti delle Istituzioni.

I risultati saranno oggetto di una presentazione pubblica all’inizio del 2018, finalizzata proprio a valorizzare il ruolo sociale e sanitario delle farmacie sul fronte della tutela della salute, della prevenzione e del conseguente contenimento dei costi derivanti dal trattamento di una patologia cronica complessa”.

La Basilicata è fra le Regioni Italiane che hanno aderito massicciamente alla Campagna di screening.

In una nota di Federfarma Matera si legge:

“Le farmacie che hanno aderito all’iniziativa DiaDay, riconoscibili dalla locandina che promuove la campagna, sono 7.600 sul territorio nazionale e i cittadini possono trovare quella più vicina tramite un sistema di geolocalizzazione sul sito www.federfarma.it, attivo dal 7 novembre.

In questi giorni, inoltre, sulle reti Mediaset è in corso una campagna pubblicitaria, che ha come testimonial il famoso attore Pino Insegno, per invitare i cittadini ad effettuare lo screening in farmacia.

E’ importante sottoporsi al test perché scoprire per tempo il diabete o accertarne la predisposizione è un grande vantaggio per il cittadino che può tempestivamente, insieme al suo medico curante, individuare le terapie ed i comportamenti più opportuni.

Dalle stime risulta che un milione e mezzo di italiani non sa di avere il diabete.

Alla fine della campagna i dati saranno elaborati e inviati alle Autorità sanitarie che, sulla base di essi, potranno individuare gli interventi sanitari più opportuni per contrastare la malattia e le sue complicanze, riducendo così i costi per la collettività”.

Il Presidente di Federfarma Matera, Antonio Guerricchio, ha sottolineato:

“Nella nostra provincia partecipano alla campagna DiaDay 48 farmacie.

È un’importante iniziativa di educazione sanitaria e di prevenzione sul territorio, che sfrutta appieno la capillarità della rete delle nostre farmacie, che confermano così il proprio ruolo di primo presidio del SSN.

La campagna è realizzata da Federfarma in collaborazione con SID (Società italiana di diabetologia) e AILD (Associazione italiana Lions per il diabete) ed ha il patrocinio di FOFI, Intergruppo parlamentare Qualità di vita e diabete, Fenagifar (Federazione nazionale associazioni giovani farmacisti) e AMD (Associazione medici diabetologi).

La prevenzione è importante non lasciatevi sfuggire questa occasione, ne guadagnerete in salute.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)