Tursi piange la scomparsa di Salvatore, strappato alla vita troppo presto: “Una presenza discreta ma importante nella comunità”. Il ricordo

Il Comune di Tursi (MT) in lutto.

Così il Sindaco, Salvatore Cosma:

Ci ha lasciato, dopo una dura lotta contro la malattia del secolo, Salvatore D’Errico di 58 anni, dipendente della Provincia di Matera nella mansione di capo cantoniere.

Salvatore è stata una presenza discreta ma importante nella nostra comunità non solo per la mansione che svolgeva ma soprattutto per il suo essere garbato, generoso, rispettoso e gentile in ogni sua azione quotidiana.

Aveva anche la passione per l’atletica, come testimoniano le diverse gare cui ha partecipato con la sua associazione sportiva dell’Atletica Amatori Tursi.

Alla moglie, all’anziana madre, all’amato figlio Antonio ed a tutta la famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte del sottoscritto e dell’intera Amministrazione comunale per questa grave perdita (per loro e per tutti noi).

Le esequie di Salvatore D’Errico si svolgeranno oggi, martedì 12 Ottobre (in osservanza dei Dpcm Covid-19) alle ore 16:00 nella Chiesa Cattedrale in Tursi.

Il feretro giungerà alle ore 14:00 circa dalla camera ardente dell’Ospedale di Matera.

Ciao Salvatore, veglia su di noi e sulla tua amata famiglia in questo momento di grande dolore”.

Ci stringiamo al dolore della famiglia per questa terribile perdita.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)