Tricarico libera dalla plastica! Ecco l’iniziativa

Tricarico (MT) il 18 Aprile 2021 aderisce alla giornata Nazionale “Plastic Free”.

Saranno 160 gli appuntamenti di raccolta in tutta Italia con un obiettivo concreto: rimuovere dalla natura, in un solo giorno, oltre 100.000 Kg di plastica e di rifiuti.

A Tricarico (MT) l’appuntamento per questa lodevole si terrà, dalle 10:30 alle 12:30, nell’Ex Piazzale dell’ex Palazzo di Giustizia (Via Appia SNC).

Tutto nasce dall‘idea della “Plastic Free Onlus”, un’associazione di volontariato nata il 29 Luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide.

Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 550 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica.

Non solo online: Plastic Free, infatti, è impegnata su più progetti, dalla raccolta della platica nelle spiagge e città al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole al progetto con i Comuni, dal Plastic Free Walk al Plastic Free Diving.

Scrive l’associazione sulle iniziative che la vedono protagonista nella Raccolta della Plastica:

“Insieme ad oltre 50.000 volontari abbiamo organizzato più di 250 appuntamenti di raccolta di plastica e spazzatura, dando nuova vita a territori completamente sommersi dai rifiuti”.

Così il Comune di Tricarico:

“Unisciti a noi domenica 18 Aprile e partecipa alla giornata nazionale di raccolta della plastica.

Ci vediamo al Piazzale dell’ex Palazzo di Giustizia per ripulire insieme il nostro paese!

I rifiuti che saranno recuperati verranno differenziati.

L’evento verrà svolto rispettando tutte le normative anti-covi”.

I partecipanti dovranno dotarsi di mascherine, guanti e igienizzante, in conformità alle disposizioni in materia di contenimento e contrasto alla diffusione del virus Covid-19.

Ecco la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)