Pisticci: la presidente Rosa Gentile, la dott.ssa Angela Padula ed altre eccellenze lucane premiate a questo importante evento! Complimenti

Si è tenuta la sesta edizione del Premio Mediterraneo organizzato dall’Associazione Culturale Etnie, cultura senza frontiere, con il presidente Antonio Caramuscio e Milena Gentile.

Una serata interessante all‘insegna della valorizzazione delle eccellenze lucane che si sono contraddistinte in diversi settori lavorativi.

Per quanto riguarda l’imprenditoria femminile il premio è stato conferito a Rosa Gentile Presidente di Confartigianato Matera:

“Dobbiamo guardare al futuro della nostra regione con ottimismo, sul nostro territorio sono presenti numerose realtà lavorative che meritano di essere valorizzate” è quanto dichiarato dalla Presidente che ha ricevuto numerosi apprezzamenti anche per l’impegno profuso in diverse attività nell’ambito associativo.

La serata è proseguita con il conferimento in qualità di miglior imprenditore a Nicola Benedetto, tra i quattro Top Player dell’imprenditoria italiana.

“I sogni si concretizzano solo con la determinazione, bisogna crederci e investire tutte le proprie energie affinché possano realizzarsi”.

Alla domanda “Ma ha intenzione di tornare in politica?” l’imprenditore risponde: “La politica è una passione per me, non escludo di tornare”.

Conferimento per essersi distinta in ambito medico alla dott.ssa Angela Padula, Direttrice dell’Unità Operativa Complessa di Reumatologia del dipartimento interaziendale della regione Basilicata, quest’ultima ha reso noto quanto sia importante incrementare il personale medico nella nostra regione al fine di soddisfare le esigenze dei pazienti “I pazienti vengono al primo posto”.

Ricordiamo che la dott.ssa Padula è Membro del Consiglio Direttivo della Società italiana di Reumatologia, inoltre, ha all’attivo più di 250 pubblicazioni scientifiche.

Per la letteratura la premiazione è andata alla scrittrice Patrizia Bianco, dopo aver conseguito il PhD in Economia dell’ambiente inizia a pubblicare su riviste scientifiche nazionali e internazionali.

Intraprende l’insegnamento approdando all’Università degli studi della Basilicata che successivamente lascia per entrare all’ARPAB dove attualmente lavora come funzionario amministrativo.

Un conferimento alla carriera per le arti ai fratelli Michele e Gaetano Russo, il primo attore e regista, il secondo scultore.

Infine, non per importanza, è stato premiato il Corpo Provinciale dei Vigili del Fuoco di Matera.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)