Muore in casa nella vicina Puglia: trovato il cadavere dopo due mesi!

Un 82enne è stato trovato morto in casa, in via Putignani a Bari.

Il corpo dell’uomo era in evidente stato di decomposizione.

Secondo una prima analisi, il decesso potrebbe risalire a circa due mesi prima del ritrovamento.

Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata la figlia della vittima a dare l’allarme, preoccupata dalle mancate risposte al telefono da parte del padre.

Sul posto il 118, la Polizia Scientifica e i Vigili del Fuoco.

Il corpo dell’anziano è stato trasportato al Policlinico, dove sarà effettuata l’autopsia per chiarire le cause del decesso.

La famiglia fa sapere tramite il proprio legale che l’anziano:

“non poteva essere deceduto da più di 60 giorni, come riportato dagli organi di informazioni, e non è assolutamente rispondente al vero la totale assenza della famiglia che al contrario si è subito allertata”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)