Matera tra i capoluoghi del Sud più virtuosi nella raccolta differenziata di questi rifiuti! Ecco i dettagli

“La città di Matera è tra i capoluoghi del Sud più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, con una media di incremento nell’ultimo anno del 30% sulle altre città meridionali, e del 5% sul suo stesso dato del 2021 (oggi si attesta al 75%)”.

Lo ha riconosciuto ieri Legambiente, nel corso della manifestazione annuale sui comuni ricicloni.

Per questa ragione, alla città dei Sassi, rappresentata dall’assessore all’Ambiente Giuseppe Digilio con la dirigente di settore Angela Lisanti, su input del sindaco Domenico Bennardi, oltre al riconoscimento ufficiale per la crescita progressiva della differenziata, è andata anche una menzione speciale come:

“Capoluogo di provincia del Sud con più alto tasso di raccolta differenziata”.

Un vero primato, raggiunto grazie alle buone pratiche introdotte dall’Amministrazione comunale, ma anche al crescente tasso di civiltà dei cittadini materani, che hanno evidentemente maturato la cultura del riciclo e del rispetto dell’ambiente.

Commentano il sindaco Bennardi e l’assessore Digilio:

“Abbiamo coniato lo slogan di città a impatto positivo questa menzione ci conferma che stiamo andando nella direzione giusta, grazie anche alla collaborazione dei cittadini più virtuosi, che cogliamo l’occasione di invitare alla perseveranza nel rispetto del calendario per il conferimento dei rifiuti con il porta a porta e tutte le buone pratiche.

Lo scopo è quello di limitare, e se possibile azzerare, l’abbandono di ingombranti e rifiuti speciali, che ancora oggi purtroppo si vedono nelle nostre periferie e non solo”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)