Matera: sbloccata la situazione della “Zona 33”! Ecco i dettagli

Sbloccata stamattina la situazione della “Zona 33” dalla Giunta Bennardi.

Ecco quanto si comunica alla cittadinanza:

“Dopo svariati incontri con i lottizzanti e approfondimenti tecnici fatti dagli uffici, oggi la Giunta ha approvato all’unanimità il progetto di completamento delle opere di urbanizzazione della “famosa” zona 33 (piani di lottizzazioni risalenti al 1993), in conformità al vigente Regolamento urbanistico.

Si sono anche stabilite una serie di condizioni, per cui, una volta rilasciato il permesso a costruire, i lavori dovranno concludersi salvo imprevisti tecnici entro 6 mesi.

In sostanza il progetto conferma la sostituzione del viadotto di collegamento tra Via degli Aragonesi e Via Conversi, con una strada di passaggio a raso, con marciapiedi laterali e l’adeguamento della viabilità esistente; la soluzione risolve le intersezioni mediante isole rotatorie al fine di assicurare la connessione tra zone diverse del quartiere in condizioni di sicurezza, a distanza di decenni, ancora assenti, oltre a garantire un inserimento paesaggistico dell’intervento nel rispetto delle aree naturali della murgia adiacenti e delle cavità ipogee del Convicinio San Giacomo.

Il piano di lottizzazione prevede:

  • la realizzazione di un tronco di viabilità tra i PEEP e il ponte per un importo di € 969.227,00;
  • la sistemazione e riqualificazione della zona verde per un importo di € 899.461,33;
  • la collocazione di siepi e alberature lungo le strade per un importo di € 15.493,70.

Esprimono piena soddisfazione il Sindaco, gli assessori co-proponenti della delibera, Nicoletti e Lomurno, oltre a tutto il resto della Giunta e tutto il resto della maggioranza”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)