Matera piange la scomparsa di Catia, “amica e compagna in tante battaglie contro ogni forma di violenza”

Si è spenta all’età di 61 anni la psichiatra materana Catia Caponero.

Di seguito il ricordo di Collettivodonne Matera:

“Il Collettivodonnematera saluta Catia Caponero, nostra cara amica e compagna in tante battaglie e manifestazioni contro ogni forma di violenza, in particolare quella contro le donne.

La ricordiamo per il suo contributo fondamentale ed essenziale diretto al contrasto di ogni condizione di povertà, di ingiustizia sociale, di disagio, nell’affermazione del rispetto della dignità di ogni persona, pur dovendo denunciare, con rigore, quanto le condizioni economiche e sociali riescano ed essere ingiuste e discriminanti.

Il Suo carattere positivo, verso la vita, nelle relazioni, la Sua gioia, la Sua determinazione hanno dato forma ad un altro dei suoi sogni; la ricorderemo per quanto abbia creduto e ci abbia coinvolte nella realizzazione di un “ambulatorio sociale”, un centro d’ascolto e d’intervento che potesse garantire servizi a chi non possa permettersi cure sanitarie e sostegno psicologico in tempi brevi.

Tutto il nostro futuro impegno sarà caratterizzato dalla Sua presenza.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)