Matera: minori che inciampano nelle trappole della rete! Ecco l’iniziativa della Polizia

Matera sarà la prima tappa di avvio della 6° edizione di Una Vita da Social”, la più importante e imponente campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, nell’ambito di iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori.

La scelta di Matera “Capitale europea della cultura per il 2019” per l’avvio della campagna nazionale Una Vita da Socialassume una particolare valenza simbolica per la stretta connessione tra comunicazione digitale e cultura, messaggio che deve arrivare soprattutto ai giovanissimi.

Per l’occasione, il Direttore Centrale della Polizia Postale Prefetto Roberto Sgalla sarà a Matera domani, Venerdì 25 Gennaio alle 11:00, in piazza Vittorio Veneto, all’interno del truck attrezzato della Polizia di Stato su cui si svolgerà l’attività didattica, dove incontrerà la stampa per illustrare i contenuti dell’iniziativa.

Parteciperanno all’incontro:

  • il Prefetto Antonella Bellomo;
  • il Questore Luigi Liguori;
  • il Sindaco, Raffaello De Ruggieri;
  • il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Rosaria Cancelliere;
  • il Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce, con il Direttore Generale, Paolo Verri.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)