Matera: in questo luogo simbolico alunni dicono no alla violenza sulle donne! Le foto

Celebrata con flashmob e podcast la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, presso le “Panchine parlanti” di Via Lanera a Matera.

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. Si celebra il 25 novembre con attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema, purtroppo sempre attuale, della violenza contro le donne.

Le classi 1^A, 1^C e 3^A della secondaria Nicola Festa di Matera sono state protagoniste di un flashmob nel cortile antistante l’ingresso della scuola, vicino alla panchina rossa dedicata al tema.

I ragazzi del coro hanno cantato la canzone “Bella ciao” in lingua fārsī in solidarietà con le donne iraniane che lottano per i loro diritti.

I ragazzi di terza A hanno allestito una scenografia contemporanea mobile chiamata “Il velo delle libertà” con elementi che rappresentano le conquiste di libertà delle donne. All’evento hanno partecipato anche quattro allievi di strumento musicale.

I docenti che hanno coordinato le attività sono stati D. Lemma, V. Vizziello, S. Palumbo, M. Petrara, R. Esposto, M. L. Montemurro.

Il cortile antistante la sede di Via Lanera dove si è svolto l’evento è esso stesso un luogo fortemente simbolico.

È attrezzato con quattro panchine ripulite e riverniciate dai ragazzi della secondaria.

Si tratta di panchine dedicate a temi cruciali di cittadinanza. La panchina rossa, inaugurata lo scorso anno dal Sindaco, è dedicata alla prevenzione della violenza contro le donne; la panchina arcobaleno ai diritti, la panchina azzurra alla diversità e contro il bullismo e la verde è dedicata all’ambiente.

Le “panchine parlanti” sono opere di street art legate ad un progetto dell’I. C. Minozzi Festa volto alla riqualificazione di alcuni elementi del quartiere Lanera e promuovono i temi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. L’auspicio è che il piccolo cortile diventi un luogo di aggregazione per ragazzi e adulti anche in orari non legati alla vita scolastica e che possa ospitare tante altre iniziative culturali come quella di oggi.

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne sono state pubblicate due nuove puntate del podcast “Festa on Air” su Spotify e sulle altre piattaforme di streaming musicale.

La puntata n. 2 è stata curata dalla classe 3 C e presenta un excursus storico sulla condizione della donna.

Il sottofondo musicale è la “Fantasia – Improvviso Opera 66” di Chopin interpretato dall’alunno G. Larato.

La puntata n. 3 è stata realizzata dai ragazzi di 3 B e 3 D e presenta uno dei più famosi sonetti della letteratura italiana: “Tanto gentile e tanto onesta pare” di Dante Alighieri.

Queste alcune foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)