Matera: donna ingoia un ago di 4 centimetri! Ecco cosa è successo

Tragedia sfiorata per una donna di Matera.

La brutta disavventura è accaduta durante una visita odontoiatrica quando ha inalato un ago per la devitalizzazione dentale della lunghezza di 4 centimetri.

La 45enne è stata immediatamente portata d’urgenza al Policlinico di Bari dove, al suo arrivo, è stata intubata e sottoposta ad una endoscopia d’urgenza per consentire la rimozione del corpo estraneo.

A salvare la donna, i medici della chirurgia toracica, dell’equipe del professor Giuseppe Marulli.

L’ago, sfuggito di mano al dentista durante la devitalizzazione di un dente, era andato a finire nella via aerea attraversando la trachea e incuneandosi nel bronco inferiore del polmone di destra.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)