Matera celebra Sant’Antonio Abate, uno dei santi più amati! Il programma

Oggi, Venerdì 17 Gennaio, nel santuario di San Francesco di Paola a Matera grande festa in onore di Sant’Antonio Abate.

Un Santo antico, a metà tra sacro e popolare, che nella nostra regione ha una solida devozione seppur con delle sfumature diverse legate ai contesti locali.

Sono numerosi i comuni lucani che celebrano il Santo nato in Egitto nel 250 dopo Cristo e morto nel 356 dopo una vita vissuta a diffondere il messaggio di Cristo, alternando momenti di solitudine a prove durissime contro il demonio.

Questi gli eventi celebrati oggi in Basilicata in onore del Santo patrono degli animali:

  • a Tricarico (MT) ci sarà il raduno delle maschere antropologiche. Qui ogni anno, il 17 Gennaio, si ripete l’ antico rito di Sant’ Antonio Abate con un corteo di maschere, Mucche e Tori, che rappresentano una Transumanza;
  • a San Mauro Forte (MT) la sfilata dei campanacci per le vie del paesello apriranno il carnevale;
  • dopo la rituale accensione del falò la sera del 16 Gennaio, oggi a Pignola si terrà la famosa corsa dei cavalli, muli ed asini per le stradine del comune lucano;
  • anche a Rotondella, come a Pignola, il falò del 16 e la sfilata dei cavalli del 17 caratterizzano questo giorno di festa;
  • altri falò verranno appiccati ad Accettura (MT) (17 Gennaio), Ruoti (17 Gennaio), Trivigno (20 Gennaio) e Montalbano Jonico (MT) (17 Gennaio);

Non perdete queste occasioni, scegliete come e dove passare al meglio la vostra serata, ma restate in Basilicata, tra gente sempre ospitale ed eventi ogni anno più belli.

A tutti gli Antonio, le Antonietta e derivati, auguriamo un felice onomastico.

Ecco il programma delle celebrazioni materane:

  • ore 17:30: Santo Rosario;
  • ore 18:00: Santa messa.

A seguire benedizione degli animali sul sagrato.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)