Matera, addio all’artista Pino Nicoletti: “prematura scomparsa improvvisa e inaspettata”

Lutto nel mondo dell’arte: è deceduto, a Matera, Pino Nicoletti.

Così lo ricorda la Biennale di Potenza:

Curatore d’eventi artistici e collezionista d’arte, ben conosciuto e apprezzato nel panorama culturale nazionale e internazionale.

Numerose sono state le mostre, personali e collettive, che lui ha curato, nel corso di vari decenni.

Tra i tanti nomi di artisti, le cui opere Pino Nicoletti ha promosso con le manifestazioni artistiche da lui curate, ci sono tra gli altri: Ennio Calabria, Bruno Ceccobelli, Tommaso Cascella, Ugo Nespolo, Achille Pace, Marco Lodola (con una iniziativa svolta, per lui, in collaborazione con la Galleria Albanese Arte di Matera) e Paolo Barattella.

Negli ultimi anni Pino Nicoletti si è dedicato alla promozione di artisti e di artiste di ogni provenienza internazionale: istituendo (per ottenere questo risultato) un ‘processo di rete’ attraverso i social network e le piattaforme web.

La notizia della sua prematura scomparsa è giunta improvvisa e inaspettata, proprio attraverso questi nuovi mezzi di comunicazione di massa.

Da più parti si è levato il cordoglio unanime del mondo artistico, non solo da più parti d’Italia ma anche da nazioni lontane: dall’Asia, all’Europa, fino al nord e al sud America.

Con molti degli artisti, delle artiste, dei critici e degli storici d’arte, e curatori artistici, con cui ha collaborato, Pino Nicoletti ha stretto, nel corso degli anni, una buona amicizia; sull’onda emotiva e passionale del suo carattere”.

Ci stringiamo al dolore della famiglia.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)