Matera: 3 giovani artisti con le loro opere identificano la Città dei Sassi e le sue tradizioni

Vernissage Giovedì 14 Marzo alle ore 18:00 per la quinta delle 12 Windows, dodici finestre aperte sul futuro dell’arte, della Fondazione Sassi di Matera.

Organizzate e promosse dalla Fondazione Sassi le 12 Windows rientrano nell’ambito del Festival La Terra del pane, progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 in coproduzione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019, tema: Radici e Percorsi.

In una nota degli organizzatori si legge:

“Indagare con i linguaggi dell’arte le radici di un passato condiviso è quanto si propongono Angeletti, Di Lascio e Patella, i tre giovani artisti protagonisti della mostra Contemporary Roots, quinta Windows della Fondazione Sassi.

Da Giovedì 14 a Martedì 26 Marzo la sala mostra in via San Giovanni Vecchio della Fondazione Sassi ospiterà:

  • opere site specifiche;
  • fotografie;
  • installazioni ambientali;
  • pitture;
  • piccole sculture;
  • audio e video di Angeletti, Di Lascio e Patella.

Con le loro opere i tre artisti esplorano l’ambiente come fattore che interagisce nella storia di una comunità di persone, nel determinare quegli elementi materiali e non materiali, che antropologicamente si definiscono cultura.

Dalla natura nei dipinti di Di Lascio, all’installazione di Angeletti che racconta il lavoro di scavo in cava anche attraverso i rumori, al percorso fra installazioni, opere e fotografie di Patella che dalla terra madre e genitrice, al pane “destrutturato” riferimento alla contrapposizione fra esistente e inesistente per giungere alle fotografie con “elisioni” dovute alla terra che diviene infine “divoratrice di memorie”, gli artisti rielaborano quegli elementi materiali che identificano la città di Matera e le sue tradizioni.

Contemporary Roots sarà inaugurata oggi, Giovedì 14 Marzo alle ore 18:00 alla Fondazione Sassi e resterà aperta al pubblico fino al 26 Marzo 2019.

Si potrà visitare tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.

Giorno di chiusura: Lunedì.

Ingresso libero”.

Di seguito la locandina dell’evento.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)