Massima attenzione alla celebrazione del centenario di Rocco Scotellaro, il poeta contadino di Tricarico. Questa la richiesta

Ad aprile saranno 100 anni dalla nascita di Rocco Scotellaro.

Poeta, intellettuale, meridionalista, politico.

La Regione Basilicata ha posto un capitolo di spesa per questa ricorrenza così importante per la cultura meridionale e nazionale.

Però non basta, serve il sostegno delle istituzioni nazionali.

Perciò oggi ho presentato una risoluzione alla Commissione Cultura della Camera per chiedere la valorizzazione della figura di Rocco Scotellaro attraverso la celebrazione del suo centenario.

Nella risoluzione, tra le altre azioni, chiedo:

  • che venga istituito un comitato nazionale presso il Ministero della Cultura con la partecipazione di tutte le istituzioni, comprese quelle culturali, nazionali e territoriali;
  • che vengano stanziate adeguate risorse per le celebrazioni;
  • che venga coinvolta la Rai nella promozione dell’opera culturale e della figura di Scotellaro e dello stesso suo paese natale e che venga emesso un francobollo celebrativo.

Rocco Scotellaro merita tutta l’attenzione della comunità nazionale e lucana.

La nostra memoria ha il dovere di difendere il suo pensiero e le sue parole.

Per questo mi rivolgo al ministro della cultura Gennaro Sangiuliano, perché da meridionale sappia fare propria la mia richiesta e dare massima attenzione alla celebrazione del centenario di Rocco Scotellaro“.

Lo scrive il parlamentare Pd Enzo Amendola.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)