LACRIME, RABBIA E DOLORE AI FUNERALI DI ROCCO E GIUSI! ALL’INCROCIO DI TURSI 2 VITE SPEZZATE

Un primo Gennaio bagnato da lacrime di dolore in provincia di Potenza: ieri mattina a Senise e Latronico l’ultimo saluto a Rocco e Giusi, i due giovani scomparsi lo scorso 29 Dicembre a causa del terribile incidente stradale avvenuto sulla Sinnica, nei pressi dello svincolo per Tursi.

Rocco De Palma di Senise aveva solo 30 anni mentre Giusi Vitale, l’altra vittima di Latronico di anni ne aveva appena 21.

Non ci sono parole per descrivere il profondo dolore che ha colpito le due comunità.

La sindaca di Senise, Maria Rosa Spagnuolo e l’amministrazione comunale, appena hanno saputo la triste notizia hanno manifestato il loro cordoglio alle famiglie delle vittime per la tragica e prematura scomparsa di Rocco e Giusi:

“Viviamo questi ultimi giorni del 2017 con la tristezza nel cuore.

Si dispone l’annullamento di tutti gli eventi pubblici in programma e pur non emanando ordinanza di divieto, facciamo appello alla sensibilità di ognuno invitando ad accogliere il nuovo anno senza fuochi d’artificio, in segno di rispetto e di vicinanza alle giovani vittime e ai loro familiari”.

Unanime appello anche dal sindaco di Latronico, Fausto De Maria che, all’indomani dell’incidente dichiarò:

“Che brutta fine d’anno!

La nostra comunità si stringe attorno al dolore della famiglia Vitale di Latronico e della famiglia De Palma di Senise.

Non si può morire così giovani!

Stringendoci al dolore della famiglia Vitale e De Palma, insieme all’amministrazione comunale di Senise, anche non emanando ordinanza di divieto, facciamo appello alla sensibilità di ognuno invitando ad accogliere il nuovo anno senza fuochi d’artificio, in segno di rispetto e di vicinanza alle giovani vittime e ai loro familiari”.

Difficile trovare spiegazioni e conforto per la tragica perdita di due giovani vite, ciò che resta è solo un dolore straziante per Rocco e Giusi volati via troppo presto.

Ieri in tanti hanno partecipato ai funerali di Rocco e Giusi per un ultimo saluto e per esprimere vicinanza ai genitori delle vittime.

Anche la nostra redazione si stringe all’immenso dolore delle famiglie De Palma e Vitale.

Condoglianze.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)