La Basilicata piange l’improvvisa scomparsa di Saverio Galotti: “Preziosi i tuoi insegnamenti. Ciao Professore”. Il messaggio di cordoglio

“Un uomo che ha vissuto e fatto vivere l’insegnamento sportivo come momento di formazione, sia da un punto di vista motorio che psicologico- emozionale, un veicolo educativo fatto di impegno e di costanza per aiutare a superare limiti e a realizzare sogni.

Una professione che si portava anche all’interno del sodalizio lucano, trasmettendo agli associati tutti quei valori che accompagnano lo sport e, quindi, l’inclusione, l’aggregazione, il rispetto delle regole e il gioco di squadra”.

Così il presidente della Crlm, Carmine Cicala, nel commentare l’improvvisa scomparsa di Saverio Galotti, presidente dell’Associazione lucana “Don Vincenzo Abbondanza” con sede a Torino.

Galotti, professore di educazione fisica, in pensione da un anno, impegnato in numerosi progetti di carattere educativo-religioso, stava lavorando, proprio in questi mesi, ad una iniziativa tesa alla realizzazione di un centro medico sportivo nel capoluogo piemontese.

Afferma Cicala:

“Alla sua famiglia le più sentite condoglianze e ai componenti dell’Associazione lucana “Don Vincenzo Abbondanza” l’invito a seguire i preziosi insegnamenti trasmessi dal presidente Galotti”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)