Jovanotti a Policoro ricorda il nostro amato Mango: “è stata una grande perdita”

Come detto, oltre 30000 fans scatenati hanno seguito il concerto di Jovanotti in Basilicata.

Ieri sulla spiaggia di Policoro, nella zona di “Torre Mozza”, ha fatto tappa il Jova Beach Party.

Un concept unico, una nuova frontiera dell’intrattenimento proposta in alcune tra le più belle spiagge italiane.

Non quelle più note, non quelle da cartolina alla portata di tutti, ma quelle che vanno cercate bene che per arrivarci si cammina un po’.

Nel mezzo del suo concerto, Jova ha voluto ricordare anche il nostro amato Mango, cantando con Alborosie le note di “Mediterraneo”.

Prima dell’esibizione, l’artista ha voluto così ricordarlo:

“Un ricercatore, è stata una grande perdita.

Ma la cosa magica della musica è che resta nell’anima.

Lui ha fatto questa canzone che mi fa pensare a questo mare, a lui e noi.

Si chiama “Mediterraneo”.

Un’esibizione toccante, di grande impatto per noi lucani, che non abbiamo dimenticato (e mai lo faremo) l’immenso artista lucano Pino Mango.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)