In Basilicata giovane escursionista in difficoltà! Ecco cosa è successo

Il 27 agosto 2022, attorno alle 18:30, il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (SASC) veniva allertato dai militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) per una escursionista, di anni 17, impossibilitata a proseguire il percorso per forti dolori addominali.

La 17enne, in escursione con altre tre persone, si trovava sotto la cima del monte Pollino a quota 2220 m.

Due squadre del servizio di Guardia Attiva, una appartenente alla Stazione di Soccorso Alpino Pollino ed una del Servizio Regionale Basilicata (SASB) sono prontamente partite per raggiungere la donna.

In supporto altri tecnici del SASB.

Presenti anche Carabinieri Forestali della Stazione di Morano Calabro (CS) nei pressi del Piano Gaudolino e da qui, un automezzo della Stazione Pollino del SASC, ha trasportato la 17enne a Colle dell’Impiso dove, ad attenderla c’erano i sanitari del 118 per le cure del caso.

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)