Matera, grande attesa per il Premio Regionale Olivarum: arricchito il calendario degli eventi! Ecco i dettagli

Durante il festival della cultura alimentare italiana “Cultural”, in calendario a Matera dal 10 al 12 marzo 2023 sarà organizzata un’esposizione e la degustazione degli oli vincitori della XIX edizione del Premio Regionale Olivarum per i migliori oli extravergine di oliva.

Gli oli vincitori saranno inoltre promossi e valorizzati nelle stesse date anche nel corso del prestigioso salone degli extravergini tipici di qualità “Olio Capitale” che si svolge a Trieste.

Sono questi gli ulteriori appuntamenti sostenuti dalla Regione Basilicata per arricchire il calendario delle attività promozionali degli oli vincitori del Premio Olivarum per l’annata 2022/2023.

I due eventi si aggiungono all’iniziativa di promozione già prevista presso il salone b2b dei prodotti di eccellenza, Sol&Agrifood, in programma a Verona dal 2 al 5 aprile 2023 ai quali parteciperanno i vincitori delle categorie:

  • “Primo Premio”,
  • “Grande Produttore”,
  • “Mono-varietale”,
  • “Biologico”,
  • “DOP Vulture”,
  • “IGP Olio Lucano”,
  • “Prodotto di Montagna”.

Dichiara il presidente della Giunta regionale Vito Bardi e assessore al ramo:

“Gli incontri e le fiere nazionali aggiunte al calendario delle attività di promozione, con partecipazione a costo zero per le imprese puntano a rafforzare il valore e l’importanza della qualità e della genuinità dei nostri oli extravergine di oliva.

Con gli sforzi di marketing e le attività di promozione che stiamo programmando, intendiamo stimolare il miglioramento dei processi produttivi e di tracciabilità dei prodotti, anche in vista del prossimo bando PNRR che prevede l’ammodernamento dei frantoi, per continuare a promuovere la produzione olivicola regionale consentendone l’apprezzamento da parte dei consumatori nazionali ed esteri”.

Il Premio regionale Olivarum è organizzato dalla Direzione generale per le Politiche agricole, alimentari e forestali, con la collaborazione dell’Agenzia lucana di sviluppo e innovazione in agricoltura (Alsia).

L’iniziativa è aperta agli olivicoltori e ai produttori di olio, singoli o associati operanti sul territorio della regione Basilicata, con oli prodotti nella campagna agraria 2022/2023.

Per partecipare, i concorrenti dovranno inviare alla sede regionale di Matera quattro campioni dello stesso olio extravergine di oliva, in contenitori di capacità minima di 500 ml, entro le ore 12 del 31 gennaio 2023.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)