Gas in Basilicata: “Grazie al lavoro di Fratelli d’Italia i cittadini risparmieranno il 50% in bolletta”. I dettagli

Nei giorni scorsi il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha spiegato il senso del Protocollo d’intenti tra Regione Basilicata, Eni e Shell sulle “Misure compensative per la sostenibilità ambientale e lo sviluppo del territorio regionale”, firmato a Potenza:

“Vogliamo restituire ai lucani ciò che è dei lucani, il cambio di paradigma è culturale ed epocale.

Prima i soldi delle compensazioni passavano anche per l’intermediazione della politica, ora arriveranno direttamente ai cittadini.

Stiamo lavorando perché i cittadini non paghino più la spesa per il gas naturale, con una riduzione della bolletta di almeno il 50 per cento.

Si tratta naturalmente di un processo che deve avere un completamento, però i presupposti sono tali da farmi ritenere che possa essere realizzato da ottobre di quest’anno”.

In merito Fratelli d’Italia Basilicata ha dichiarato:

“Grazie al lavoro di Fratelli d’Italia, la regione Basilicata ha raggiunto un accordo sulle compensazioni ambientali sul petrolio tale da far risparmiare alle famiglie lucane il 50% del costo della bolletta del gas”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)