FINITA LA PACCHIA PER FIGLI CHE NON RISPONDONO ALLE TELEFONATE DEI GENITORI. IN ARRIVO…

Sono tanti gli adolescenti che molto spesso non rispondono, per evitare “seccature”, alle telefonate dei genitori.

Il londinese, Nick Herbert, padre del tredicenne Ben,  per mettere un freno all’apprensione di questi genitori, che vedono negarsi di continuo le telefonate dai propri figli, ha commissionato lo sviluppo di un’app geniale.

Questa applicazione impedisce al figlio di ignorare i suoi tentativi di contatto quindi blocca lo smartphone finché il destinatario di un messaggio non provvede a leggerlo.

Chiamata ReplyASAP, la app consente, come molte altre, di scambiarsi messaggi.

La particolarità è che, quando si riceve un messaggio, questo occupa completamente lo schermo, impedendo ogni altro uso del telefono.

Non solo: un allarme sonoro piuttosto insistente avvisa anche se il cellulare è in modalità silenziosa.

L’applicazione è pensata non per sostituire le normali chat, ma per inviare messaggi di particolare importanza.

Al momento è disponibile solo per smartphone Android.

Non mancano tuttavia le alternative per chi ha un iPhone.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)