Elezioni, assegnati i seggi in Basilicata: “4 parlamentari su 7 non lucani: uno scempio per la nostra terra”. La denuncia

Come anticipato, sono i sette parlamentari, quattro deputati e tre senatori, eletti in Basilicata alle Politiche.

Tre di Fratelli d’Italia, due del Movimento cinque stelle, uno ciascuno per Forza Italia e Partito democratico.

Nel dettaglio:

Per Fratelli d’Italia:

  • Salvatore Caiata (uninominale alla Camera)
  • Gianni Rosa (proporzionale al Senato)
  • Aldo Mattia (proporzionale alla Camera).

Per il Movimento cinque stelle:

  • Mario Turco (proporzionale al Senato)
  • Arnaldo Lomuti (proporzionale alla Camera).

Per Forza Italia:

  • Elisabetta Casellati (uninominale al Senato)

Per il Pd:

  • Enzo Amendola (proporzionale alla Camera).

Il Sindaco di Irsina, Nicola Massimo Morea, denuncia:

4 parlamentari su 7 non lucani: uno scempio per la nostra terra.

Le elezioni hanno dato un risultato netto, come ampiamente previsto, premiando una coalizione di destra contro un centro sinistra frammentato e figlio di strategie assolutamente sballate e perdenti.

Tocca al centro destra formare il Governo e dettare politiche di favore per famiglie e imprese, necessarie per superare la criticità attuale e dei prossimi mesi.

A tutti gli eletti l’augurio di un buon lavoro nell’interesse del Paese.

A noi, lucani, l’amara considerazione che siamo sempre terra di conquista, con 4 parlamentari su 7 non lucani e tante paure per Pnrr, autonomia differenziata, Lep e via discorrendo.

Fino a quando i parlamentari saranno decisi dalle segreterie e non dai territori (con le preferenze) assisteremo a scempi e continueremo ad essere privati della nostra rappresentatività“.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)