“È successo nella nostra Regione ma anche in molte altre zone d’Italia: atti vandalici ai comitati elettorali di Fratelli d’Italia”: l’appello di Smaldini candidata in Basilicata

Afferma in un Comunicato Maria Ivana Smaldini (FdI), candidata alla Camera dei Deputati per il collegio plurinominale della Basilicata.

È successo in Basilicata, ma anche a Milano e in molte altre zone d’Italia: numerosi comitati elettorali e gazebo di Fratelli d’Italia sono stati oggetto di atti vandalici e azioni violente.

Duole rilevare una sensazione di intolleranza nei confronti di una forza politica e di un partito che fin dal primo istante ha fatto del dialogo un punto di forza.

Lo ha dimostrato Giorgia Meloni e lo ha dimostrato Marco Carras, attivista Lgbtq+, che a Cagliari in maniera pacifica ha espresso la propria opinione interrompendo un comizio e dando vita ad uno scambio di battute su visioni diverse.

È questo lo spirito, come rimarcato da Meloni, di chi cerca un civile confronto verbale e si rispetta pur avendo differenti opinioni ma che difende fortemente quello in cui crede.

Ricorrere alla violenza e ad azioni vigliacche e poco degne di una società civile è sempre sbagliato e mi auguro che il dibattito in questa campagna elettorale possa tornare su temi e proposte e che queste possano essere pacificamente discusse da chi ha posizioni differenti nell’ottica del dialogo e dell’arricchimento”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)