Decreto Fiscale: “aumentata l’indennità per i Sindaci dei Comuni”. Ecco i dettagli.

Nottata insonne per il Governo a lavoro su alcuni emendamenti del Decreto Fiscale.

Comuni, Sanità, Iva: molte le modifiche apportate.

Ecco il dettaglio offerto da Elena Carnevali (deputata Pd), che in un post sul suo profilo Facebbok scrive:

“Tra le novità nella notte (ormai quasi mattina) abbiamo approvato alcuni emendamenti attesi:

  • UN GIUSTO RICONOSCIMENTO AL LAVORO DI TUTTI I SINDACI.

L’indennità per i sindaci dei comuni fino ai 3000 abitanti è aumentata a 1400 euro netti, i presidenti di provincia avranno l’indennità pari ai sindaci dei comuni capoluogo: il governo contribuisce con un fondo di 10 milioni;

  • PIÚ ASSUNZIONI PER IL PERSONALE SANITARIO.
    È aumentata dal 5 al 10% la capacità assunzionale delle Regioni per la sanità;
  • IL CICLO NON È UN LUSSO, PARTE PRIMA.
    Primo passo per l’Iva degli assorbenti igienico sanitario compostabili ( e le coppette): l’Iva scende dal 22% al 5%. Grazie al lavoro dell’intergruppo donne;
  • IVA BLOCCATA PER ATTIVITÀ DELLE SOCIETÀ SPORTIVE E CORSI DELLE UNIVERSITÀ DEL TEMPO LIBERO.

Sull’esempio della Terza Università, per effetto della sentenza europea del 14 marzo 2019;

  • SEGGIOLINI ANTIABBANDONO: SANZIONI DAL 6 MARZO 2020

Le sanzioni previste dall’introduzione dell’obbligatorietà dei dispositivi antiabbandono (7 novembre) entreranno in vigore solo dal marzo 2020;

  • STRAORDINARI ARRETRATI DELLE FORZE DELL’ORDINE E VV. FF

Annualità precedenti il 2019 non ancora liquidate pari a 180 milioni;

  • Contributo di 500€ fino a 30 milioni disponibili del fondo per airbag per motocicli, anche integrati nell’abbigliamento, richiesta vittima della strada;
  • 40 milioni di € aggiuntivi ai 110 già stanziati per il Fondo emergenze nazionali, per i gravi danni da eccezionali eventi meteorologici;
  • Estesa anche alle auto elettriche ed ibride l’IVA al 4 per cento per le persone con disabilità”.

Cosa ne pensate?a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)