Da Matera a Roma i nostri studenti per incontrare Papa Francesco! Ecco le foto

Giornata emozionante per gli studenti dell’ITCG Loperfido Olivetti Matera.

Come fa sapere l’Istituto:

“La nostra scuola, inserita nella Rete Nazionale delle Scuole di Pace, con una rappresentanza di 25 alunni e 3 docenti ha partecipato oggi all’evento del programma nazionale di educazione civica ‘Per-la-pace. Con-la-cura’ che si è svolto a Roma nell’Aula Paolo VI, nella Città del Vaticano.

Un’esperienza emozionante e indimenticabile che ha toccato i cuori dei nostri ragazzi e dei loro accompagnatori, seduti in prima fila e direttamente a contatto col Santo Padre.

Un incontro unico e speciale che ha provocato forti sensazioni e tanta commozione.

Papa Francesco ha incontrato 6000 studenti, insegnanti e dirigenti scolastici per promuovere la costruzione di un mondo più giusto, equo e pacifico partendo dall’educazione.

Mentre la guerra infuria in tante parti del mondo, è sempre più urgente educarci ed educare alla pace e alla cura, ai diritti umani, alle pari opportunità e alla democrazia.

 L’incontro è stato seguito in diretta dalle ore 10.30 anche dai nostri studenti e docenti rimasti a scuola, impegnati nei percorsi di educazione civica in aula.

La pace e la cura sono le due parole chiave su cui tutti siamo invitati a riflettere per superare un tempo drammaticamente segnato da tante guerre, crisi e preoccupazioni.

La pace e la cura: l’obiettivo e la via per raggiungerlo.

La pace: il bene più grande che stiamo perdendo e che tutti dobbiamo imparare a ricostruire giorno per giorno.

La cura della vita, degli altri, della comunità, dell’ambiente e del pianeta che dobbiamo far diventare il nostro stile di vita.

La terza parola chiave dell’incontro è stata educazione.

Un’azione collettiva che deve essere urgentemente reinventata e trasformata per affrontare le sfide epocali del nostro tempo.

Come Istituto siamo al fianco di altre 113 scuole di ogni ordine e grado che partecipano alla Rete, provenienti da 17 regioni italiane, impegnate nel Programma Nazionale di Educazione Civica e di cura delle giovani generazioni che si concluderà con una edizione speciale della Marcia della pace PerugiAssisi.

Siamo già pronti per Assisi perché la pace e la cura sono nelle mani di tutti noi!”.

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)