Giovane a Matera da Bari con 1 Kg di Marijuana: scoperta dalla Polizia Ferroviaria

Una donna nigeriana di 20 anni, residente nella provincia di Matera, è stata arrestata dalla Polizia Ferroviaria per la Puglia, Basilicata ed il Molise.

La giovane portava con sé uno zaino al cui interno era nascosto un kg di marijuana.

La donna, incensurata e residente nella provincia lucana, è stata sorpresa a bordo di un convoglio regionale delle Fal, fermo sul primo binario della stazione di Bari centrale e diretto a Matera.

Dopo aver tentato la fuga, raggiunta e bloccata dai poliziotti è stata accompagnata negli Uffici di Polizia.

Nello zaino è stato rinvenuto un sacchetto di cellophane trasparente contenente marijuana e due telefoni cellulari.

Immediato l’arresto e il trasferimento nel carcere di Trani, con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)