Coronavirus: in questo comune del materano cittadino nuovamente positivo dopo mesi! Ecco le parole del Sindaco

Dopo l’impennata di casi registrati due giorni fa, cui si aggiungono le positività riscontrate nella giornata di ieri, la situazione non sembra migliorare nel Comune di Montescaglioso (MT).

Il Sindaco Vincenzo Zito comunica:

“Come da facile lettura dei numeri, la situazione nella nostra Città è particolarmente preoccupante.

I casi sono in costante aumento e, considerato il sempre più crescente numero di cittadini inseriti in piattaforma, è facile intuire che potranno venir fuori ulteriori positività.

Nel pomeriggio odierno è prevista presso il Palazzetto dello Sport la somministrazione di numerosi test molecolari a circa 150 cittadini; contestualmente si effettuerà la sanificazione della Casa Comunale e dei plessi scolastici presso cui al momento si effettuano lezioni in presenza.

Negli altri spazi scolastici, ovvero Infanzia e Primaria, è già stata programmata la sanificazione prima del rientro in aula. Allo stesso tempo si informa che dall’esito dello screening odierno, di concerto con l’Istituzione Scolastica, si prenderanno decisioni in merito alla eventuale chiusura anche della Scuola Secondaria Inferiore.

A titolo informativo, va chiarito che le chiusure già in essere sono state disposte con Circolare della Dirigente Scolastica e non con Ordinanza Sindacale.

Inoltre preme ribadire che, così come anticipato, negli ultimi due giorni sono state elevate ulteriori sanzioni sia dal Comando di Polizia Locale che dalla Stazione dei Carabinieri.

Andando ai numeri, fino a questo momento sono state registrate 7 nuove positività a cui si aggiunge un ulteriore cittadino già positivo mesi fa e, pertanto, primo caso di recidiva nella nostra Città.

Stante questi numeri, la situazione è monitorata ed attenzionata in maniera molto particolare e si approfitta per ringraziare l’Assessore Francesca Fortunato, il Consigliere Pietro Buonsanti, tutto il Personale Medico, gli Infermieri ed i Volontari di Protezione Civile Anpas e Croca Amica.

Il momento è molto delicato e ne usciremo soltanto rispettando tutte le disposizioni; seguiranno altri aggiornamenti”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)