Controesodo, fine settimana da bollino rosso su strade e autostrade! Ecco i dettagli

“Si va verso il quarto e ultimo fine settimana di agosto da bollino rosso all’insegna del ritorno a casa dalle vacanze.

Si prevede traffico intenso verso le regioni del Centro-Nord.

In particolare, Anas (Società del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane) stima un transito di circa 11 milioni di veicoli fra le giornate di sabato 26 e domenica 27 agosto, con picchi di quasi mezzo milione nelle ore di punta.

Sabato dalle 8 alle 16, e domenica dalle 7.00 alle 22.00 è in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti”.

È quanto si apprende da il sole24ore che aggiunge:

Massima attenzione su A2, Gra, Statale 16 verso nord e Statale 36 in Lombardia

Osservate speciali in vista del grande rientro sono: la A2 “Autostrada del Mediterraneo” in carreggiata Nord, con possibili criticità in corrispondenza del nodo di Pontecagnano-Battipaglia, la statale 16 “Adriatica” in direzione Nord dalla Puglia fino al Veneto, la strada statale 36 “Del Lago di Como e dello Spluga” in Lombardia, la strada statale 7 “Appia” tra Campania e Lazio, la statale 148 “Pontina” nel Lazio e il Grande Raccordo Anulare di Roma, quest’ultimo in particolare nella serata di domenica.

Gli interventi dello scorso fine settimana

Nel terzo fine settimana di agosto, sabato 19 e domenica 20, il personale Anas è intervenuto per 564 soccorsi meccanici e 113 incidenti. Nelle aree circostanti le strade di competenza si sono verificati 11 incendi, tutti al Sud, in particolare in Puglia nell’area salentina.

Il confronto con agosto 2022

Al momento, l’andamento medio del traffico nel mese di agosto, nel confronto con lo scorso anno, evidenzia un aumento del 2% (+2,7% nei feriali, -1,6% nei prefestivi e + 1,9% nei festivi), dato che sottolinea un maggiore spostamento quest’anno nelle giornate di domenica rispetto al sabato.

In particolare, si registra un aumento del +4% nelle giornate di sabato 12 agosto e domenica 13 rispetto all’omologo fine settimana di Ferragosto 2022″.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)