Bernalda, rifiuti e degrado in strada! Rintracciato uno dei responsabili

Si è tenuta ieri mattina, 16 Febbraio, nei pressi del campo sportivo di Metaponto, la prima giornata ecologica del 2020 organizzata dall’amministrazione comunale di Bernalda.

Come si legge in un post pubblico del Comune:

“La zona presentava una situazione di serio degrado: infatti sono stati raccolti ed adeguatamente differenziati materassi, gomme di auto, frigoriferi, giocattoli e vari oggetti oltre che tanto vetro e plastica.

È stato anche possibile risalire ad uno dei responsabili che sarà multato nelle prossime ore.

Si ringraziano le associazioni che hanno collaborato all’iniziativa:

– la ditta Progetto Ambiente che ha fornito guanti, mascherine e buste;

– le GADIT di Bernalda con il presidente Silvana Dipace;

– il CEA Bernalda e Metaponto con il presidente Geremia Ninno e alcuni studenti;

– l’ACLI Bernalda con il presidente Emanuele Brescia;

– il circolo Legambiente di Pisticci.

Si ringraziano inoltre tutti i cittadini residenti e non che hanno partecipato a questa giornata, la prima di una lunga serie.

Ci auguriamo che sempre più cittadini si sentano responsabili del decoro e dell’igiene del nostro territorio partecipando attivamente a queste iniziative affinché si possa dare tutti insieme un messaggio forte e chiaro contro l’inciviltà”.

Di seguito due foto che mostrano i cittadini in azione.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)