Basilicata: al via la “tutela del benessere animale, grande opportunità per le nostre aziende”! Ecco i dettagli

“Potremo presto valorizzare le produzioni lucane che si impegnano a tutela del benessere animale e della sostenibilità, fornendo al contempo informazioni univoche al consumatore.

Con l’accordo raggiunto in Conferenza Stato-Regioni sul decreto interministeriale MinSalute-Mipaaf, infatti, diventa realtà il sistema unitario di certificazione del benessere animale prevista da una norma che abbiamo fortemente voluto inserire nel Dl Rilancio, nell’estate 2020.

Viene così stabilito il procedimento per la definizione dei requisiti di salute e benessere animale e si istituisce il relativo Comitato tecnico-scientifico”.

Lo dichiara il deputato Luciano Cillis, esponente lucano di ‘Insieme per il Futuro’ in commissione Agricoltura alla Camera, che aggiunge:

“Siamo consci che l’attuale congiuntura e l’elevato aumento dei costi energetici e produttivi stanno mettendo in seria difficoltà le imprese agricole ma è solo creando le giuste occasioni per incrementare il valore aggiunto che permetteremo loro di aumentare la redditività, facendo crescere il Paese con nuovi posti di lavoro.

Adottando sistemi di qualità, quindi, le nostre imprese zootecniche che già producono eccellenze agroalimentari avranno l’opportunità di farsi conoscere sui mercati per il loro impegno nell’ottica della transizione ecologica e il benessere animale, aspetti sempre più sentiti dai consumatori e che guideranno gli acquisti nel futuro.

È la domanda, infatti, a fare l’offerta e solo con un consumo consapevole potremo accelerare le modifiche dei sistemi produttivi nel solco delle principali strategie europee come la ‘Farm to Fork'”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)