Alessandro Borghese chiude il ristorante a Natale: “È giusto che i dipendenti stiano in famiglia”

E mentre nei ristoranti di tutta Italia, dal Sud al Nord, impazzano menu di Natale, della vigilia e di Santo Stefano, c’è chi dice no.

Lo chef e conduttore dello show ‘4 Ristoranti‘ ha deciso infatti di chiudere i suoi locali per consentire ai suoi collaboratori di potersi godere le festività natalizie insieme ai propri parenti.

La notizia ha conquistato la vitalità dei social.

Tantissimi i commenti, soprattutto positivi, rispetto alla decisione dello chef e conduttore.

“I giorni di Natale i miei ristoranti resteranno chiusi”, ha detto Borghese.

E dunque, toccherà anche al locale di viale Belisario a Milano.

“Così la mia brigata potrà trascorrere il Natale con la famiglia”.

Una scelta sicuramente controcorrente, viste le corse alla prenotazioni tipiche di dicembre e i tutto esaurito (da settimane) nei locali di tutta la città.

E soprattutto addio agli incassi stellari dei giorni natalizi.

“Mi fa piacere che la mia brigata possa tornare dai parenti: io sono per il Natale a casa”, ha dichiarato a La Stampa lo chef.

“Milano e Venezia sono due città frenetiche: lavoriamo tutto l’anno con orari improponibili quindi almeno per le feste è giusto che tornino dai loro cari, che spesso vivono in Calabria, Puglia, Sicilia”.

Cosa ne pensate?a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)