20 scuole di Basilicata, Puglia e Lazio a Matera per visitare questa mostra!

E’ stato colto appieno, da oltre 20 istituti scolastici di Basilicata, Puglia e Lazio, l’alto valore culturale della mostra “Il Pane e i Sassi – L’antico tema del pane in una selezione di opere delle Gallerie degli Uffizi”.

Organizzata e promossa dalla Fondazione Sassi di Matera e dalle Gallerie degli Uffizi, la mostra è aperta al pubblico fino al 1ˆ Maggio 2020.

Dei 2534 ingressi finora registrati, il 38% è rappresentato da alunni dai 3 ai 18 anni.

Due le scuole dell’Infanzia di Matera e di Grottole che finora hanno visitato la mostra, godendo di una visita guidata pensata appositamente per i più piccoli fra gli scolari.

Sei gli istituti comprensivi che da Matera e da Frascati, l’Istituto “Maestre Pie Filippine”, hanno accompagnato i propri alunni nel cuore degli antichi rioni Sassi alla scoperta di preziosi dipinti affiancando la visita al laboratorio sul pane di Matera, sono di Potenza, Senise, Montalbano Jonico, Policoro, Taranto e Santeramo in Colle e di Matera sono gli undici fra Licei e Istituti di Istruzione superiore che hanno visitato la mostra.

Il presidente della Fondazione Sassi, Vincenzo Santochirico, afferma:

“Ci gratifica l’attenzione dei dirigenti scolastici i circa mille ingressi degli alunni delle scuole dell’Infanzia, degli Istituti comprensivi e degli Istituti: Agrario Briganti, Alberghiero Turi; Tecnologico Pentasuglia di Matera, Da Vinci – Nitti di Potenza, Sinisgalli di Senise, Fermi di Policoro, Pitagora di Montalbano e l’Istituto per il Turismo di Taranto e dei Licei Flacco e Pasolini di Potenza e Sette di Santeramo in Colle sono per la Fondazione Sassi il risultato più bello raggiunto da una mostra piccola ma di altissima qualità.

E siamo lieti di avere già numerose prenotazioni da altre scuole fino al 1ˆ Maggio.

Degli oltre 2.700 ingressi, 2534 biglietti staccati ad oggi a cui si aggiungono le oltre 200 persone che hanno visitato la mostra il giorno dell’inaugurazione, sapere che il 38% è rappresentato dagli alunni delle scuole ci permette di dire che la Fondazione Sassi sta compiendo la sua missione culturale.

La Fondazione Sassi vuole offrire un’esperienza di visita completa, che permetta al pubblico di conoscere e apprezzare appieno le opere esposte ed è per questo che mettiamo a disposizione delle scolaresche, ma anche di quanti ci raggiungono, un servizio gratuito di visite guidate.

Da Gennaio abbiamo poi rivolto alle aziende e ai commercianti l’invito a sostenere l’ingresso delle scolaresche alla mostra.

Contattando la segreteria al numero 0835 333348, scrivendo una e-mail a info@fondazionesassi.org si possono acquistare i biglietti per una o più classi e indicare a quale scuola sono destinati.

A quest’iniziativa hanno già aderito un’azienda, che ha acquistato 500 biglietti, e alcuni esercizi commerciali di Matera”.

Inclusa nel biglietto d’ingresso, a tutti gli alunni, è stata offerta la visita guidata svolta dai giovani laureati in Storia dell’arte dello staff della Fondazione Sassi.

Allestita nella sala mostre della Fondazione Sassi, in via San Giovanni Vecchio n.24/27, la mostra “Il Pane e i Sassi – L’antico tema del pane in una selezione di opere delle Gallerie degli Uffizi” è aperta al pubblico fino al 1^ Maggio dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

Giorno di chiusura il Lunedì.

Di seguito le foto che ritraggono le scolaresche nella città dei Sassi.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)