Sopralluogo al sito nucleare di Rotondella! Ecco i dettagli

Sabato 8 maggio, dalle ore 11:00, la delegazione parlamentare del M5S composta dai deputati Luciano Cillis, Mirella Liuzzi, Angela Masi, Luca Sut e Giovanni Vianello, insieme al senatore Arnaldo Lomuti, faranno un sopralluogo presso l’impianto ITREC di Rotondella, in provincia di Matera.

Di seguito una nota del deputato Giovanni Vianello, in qualità di organizzatore della visita:

“L’impianto ITREC di Rotondella, in provincia di Matera ma confinante con Ginosa nel Tarantino, dalla fine degli anni Sessanta del secolo scorso contiene 64 elementi di combustibile radioattivo provenienti dall’impianto nucleare di Elk River, utilizzati in passato per studi sul ciclo uranio-torio.

Inizialmente erano stati acquisiti 84 elementi di combustibile, 20 dei quali sono stati processati ed hanno dato luogo a rifiuti liquidi (prodotto finito), conservati da molti anni in un serbatoio.

I rifiuti radioattivi dovranno essere trasferiti nel Deposito Nazionale le cui procedure di individuazione sono notoriamente ancora in corso.

Sogin sta procedendo con l’esecuzione di diversi progetti per migliorare lo stato di sicurezza del sito.

Personalmente, sia con il rapporto della commissione bicamerale Ecomafie sia con la mozione M5S già approvata alla Camera, ho proposto e sollecitato l’attenzione sul tema degli impianti temporanei, pertanto ringrazio il Presidente Sogin, ing. Luigi Perri, per avermi invitato.

La visita che effettuerò sabato 8 maggio con i colleghi Sut, Masi, Liuzzi, Cillis e Lomuti, sarà occasione per comprendere meglio lo stato dei luoghi”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)